• Laurea Magistrale in Ingegneria dell'Energia Elettrica

    L'Ingegneria dell'Energia Elettrica si occupa di generazione, trasporto, gestione e utilizzazione dell'energia elettrica.

    La laurea magistrale in Ingegneria dell'Energia Elettrica permette di acquisire un ampio spettro di conoscenze e competenze multidisciplinari, relative non solo alle tecnologie specifiche più progredite ma anche la visione strategica necessaria ad affrontare con successo le sfide tecnologiche e socio-economiche del futuro. L'energia elettrica avrà ruolo primario nello sviluppo economico e sociale, perché, essendo caratterizzata da elevatissima flessibilità ed ubiquità di utilizzo, è destinata ad avere penetrazione sempre maggiore nei sistemi industriali e sociali.

    La laurea magistrale in Ingegneria dell'Energia Elettrica è la naturale prosecuzione della laurea triennale in Ingegneria dell'Energia nelle tematiche dell'energia elettrica.

    Gli insegnamenti riguardano le strutture per la produzione, il trasporto e la distribuzione di energia elettrica, come le centrali elettriche, le reti elettriche di potenza e i sistemi elettrici industriali. A quest'ambito appartengono le tecnologie delle alte tensioni, le valutazioni economiche dell'energia elettrica e l'illuminotecnica.

    Ampio spazio è dedicato alle macchine che trasformano energia meccanica in elettrica (generatori) e viceversa (motori) e ai convertitori statica (privi di parti in movimento, che eseguono, ad esempio, la conversione dalla corrente alternata alla continua e viceversa). In tale ambito rientrano gli azionamenti elettrici, l'automazione elettrica e i veicoli elettrici ferroviari e stradali.

    Ampio spazio è dedicato anche ai dispositivi e sistemi di generazione elettrica innovativi (generatori fotovoltaici, eolici, ...), all'accumulo di energia elettrica, all'energia nucleare a fusione, alle applicazioni elettrotermiche industriali e medicali ed alle nanotecnologie elettriche.

    Sono infine comprese discipline trasversali quali i controlli automatici, le misure elettriche, i metodi di analisi, sintesi e progettazione all'elaboratore di sistemi e dispositivi elettromagnetici complessi e gli approfondimenti sui rapporti tra tecnologia e società.

    Sono stati definiti due orientamenti denominati "Generazione e distribuzione dell'energia elettrica" e "Utilizzazione ed applicazioni dell'energia elettrica" che, senza essere vincolanti ai fini della presentazione del piano di studi e pur essendo equivalenti ai fini formativi e degli sbocchi professionali, possono permettere allo studente di focalizzare la propria preparazione nell'ambito rispettivamente della progettazione e gestione dei sistemi/processi per la generazione e la trasmissione dell'energia elettrica oppure in quello delle applicazioni a livello industriale, civile e dei servizi. Alcuni insegnamenti sono quindi suggeriti per l'uno o l'altro orientamento, senza con questo voler sminuire la loro importanza formativa qualunque sia l'orientamento scelto.

    Vari insegnamenti sono impartiti in lingua inglese, nel contesto di un programma di internazionalizzazione dell'offerta didattica che intende offrire agli studenti la possibilità di prepararsi ad operare in modo competitivo nel mercato internazionale. La flessibilità di configurazione del percorso formativo con le molteplici opzioni di scelta dei vari insegnamenti, unitamente alla possibilità di inserire nel proprio piano di studi insegnamenti a scelta libera per 18 crediti, permette a ciascun studente un'elevata personalizzazione del proprio curriculum di studi.

    Gli studenti sono incoraggiati a svolgere una parte del loro curriculum di studi all'estero nell'ambito di programmi di collaborazione internazionale come gli europei Erasmus e Time e di accordi bilaterali come quello con la Boston University, la Guangzhou University, l'University of Tokyo, ecc., al fine di acquisire la conoscenza dei metodi e dei contenuti di studio di atenei esteri di alta qualificazione, ma anche di familiarizzare con un contesto di studio e di vita internazionale in prospettiva di una più qualificata collocazione nel mondo del lavoro.

    Gli insegnamenti traggono ampia ispirazione dalle attività di ricerca in ambito elettrico che sono svolte nel Dipartimento di Ingegneria Industriale (DII).

    Il presidente del Corso di Studi

    Informazioni di dettaglio sul corso di laurea magistrale

    Sbocchi occupazionaliProfilo professionale, competenze e sbocchi occupazionali