Paola Irato

Immagine Paola Irato

Corsi

Prerequisiti: conoscenze di base di chimica, fisica, biochimica, morfologia e anatomia umana
Conoscenze e abilità da acquisire: al termine del corso lo studente deve essere in grado di descrivere i meccanismi e le caratteristiche funzionali degli organi e apparati.
Modalità di esame: orale
Criteri di valutazione: la presenza e la continuità della stessa alle lezioni frontali; la padronanza e il livello di approfondimento degli argomenti appresi; la capacità di operare collegamenti tra i vari argomenti.
Contenuti: omeostasi. Composizione corporea e tecniche per la misura dei vari compartimenti. Isotopi radioattivi. Membrane biologiche: equilibrio osmotico ed elettrico e potenziale di membrana. Tessuti eccitabili. Potenziale di membrana del neurone e canali ionici. Potenziali graduati e potenziale d’azione. Sistema nervoso: organizzazione del sistema nervoso centrale e del neurone. Sistema nervoso simpatico e parasimpatico e somatico. Miofibrilla. Forza muscolare. Accoppiamento eccitazione-contrazione. Tetano. Unità motoria. Muscolo cardiaco: accoppiamento eccitazione-contrazione. Sistema cardiovascolare. Anatomia del cuore e organizzazione del sistema cardiocircolatorio. Valvole e vasi cardiaci. Conduzione elettrica nel cuore. Cellule contrattili. Potenziale d’azione delle cellule contrattili e delle cellule autoritmiche. Fasi del ciclo cardiaco. Gittata e frequenza cardiaca. Flusso sanguigno e sangue: Modello funzionale del sistema cardiovascolare. Vasi sanguigni. Scambi nei capillari. Pressione arteriosa. Gittata cardiaca. Regolazione del flusso sanguigno. Sangue: composizione e funzioni. Emopoiesi. Rene: funzione e struttura. Filtrazione, assorbimento, secrezione del nefrone. Velocità di filtrazione glomerulare e sua regolazione. Concetto di clearance. Omeostasi idro-elettrolitica. Sistema endocrino: definizione, proprietà e classificazione degli ormoni. Ghiandole endocrine. Ipofisi. Insulina e glucagone.
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: lezioni frontali con proiezione in powerpoint; la presentazione dei contenuti sarà fatta in chiave interpretativa ed evolutiva, oltre che descrittiva. Si farà riferimento ad alcuni esperimenti fondamentali della fisiologia.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio:
Testi di riferimento: FISIOLOGIA DELL’UOMO, P. E. di Prampero e A. Veicsteinas, Edi-Ermes; FISIOLOGIA Un approccio integrato, D.U. Silverthorn, Casa Editrice Ambrosiana; PRINCIPI DI FISIOLOGIA, R. M. Berne M. N. Levy, Casa Editrice Ambrosiana; FISIOLOGIA, a cura di G. Monticelli, Casa Editrice Ambrosiana; TESTO-ATLANTE DI FISIOLOGIA UMANA Apparato Cardiovascolare e Apparato Renale con cenni di fisiopatologia, L. F. Agnati, Casa Editrice Ambrosiana; PRINCIPI DI FISIOLOGIA E BIOFISICA DELLA CELLULA, V. Taglietti e C. Casella, La Goliardica Pavese s.r.l. •

Categoria: AA 2017 - 2018 / Corsi di laurea triennale / TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI RADIOLOGIA MEDICA) (Ord. 2017) - ME1859