Stabilità 2017 [legge 232-2016]

1. DIPARTIMENTI DI ECCELLENZA E VQR

1.1. Commissione e prima graduatoria

La Commissione incaricata della valutazione

Entro il 30 aprile 2017, con decreto MIUR si procede alla nomina della Commissione incaricata della valutazione delle domande presentate dalle università, che si compone di 7 membri, di cui:

  • 2 designati dal Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di cui, uno con funzioni di presidente;
  • 4 designati dallo stesso Ministro nell’ambito di 2 rose, ciascuna con 3 soggetti, indicate rispettivamente dall’ANVUR e dal Comitato Nazionale dei Garanti della Ricerca (designata, ai sensi dell’art. 21 della l. 240/2010, dal DM 3 novembre 2015, n. 861);
  • 1 indicato dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il decreto di nomina della Commissione è emanato, per il quinquennio 2018-2022, entro il 30 aprile 2017 e, a regime, entro il 31 dicembre del quarto anno di erogazione del (precedente) finanziamento.

Per la partecipazione alle riunioni della Commissione non sono dovuti compensi, gettoni di presenza o altri emolumenti comunque denominati. Eventuali rimborsi relativi a spese di missione sono posti a carico delle risorse finanziarie del MIUR disponibili a legislazione vigente.

Anche le attività di supporto alla Commissione da parte della competente Direzione generale del MIUR si svolgono nell’ambito delle risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente.

La prima graduatoria sulla base dei risultati della VQR

Entro il 30 aprile 2017 (per il quinquennio 2018-2022), sulla base dei risultati ottenuti nell’ultima VQR dai docenti appartenenti a ciascun dipartimento, il MIUR richiede all’ANVUR:

  1. la definizione di un apposito Indicatore Standardizzato della Performance Dipartimentale (ISPD), che tenga conto della posizione dei dipartimenti nell’ambito della distribuzione nazionale della VQR, nei rispettivi settori scientifici disciplinari
  2. l’attribuzione ad ogni dipartimento del relativo indice.

Successivamente, il MIUR compila la graduatoria per ISPD decrescente dei singoli dipartimenti, e la rende pubblica sul proprio sito internet.

Per il primo quinquennio, tali operazioni devono concludersi entro la stessa data del 30 aprile 2017. Per quanto riguarda la disciplina a regime, invece, non è indicato il termine entro cui deve essere pubblicata la graduatoria dei dipartimenti in base ai risultati della VQR.

In assenza della compilazione e pubblicazione della graduatoria dei singoli dipartimenti sulla base dei risultati VQR 2011-2014, è presumibile che si utilizzino i dati della precedente VQR 2004-2010.