D.L. 90/2014 - Riforma PA

ENTRATA IN VIGORE E CONTENUTO

Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari - d.l. 90/2014 (convertito con legge 11 agosto 2014, n. 114) - LINK PERMANENTE


ENTRATA IN VIGORE

Il decreto-legge 90/2014 è entrato in vigore il 25 giugno 2014 ed è stato convertito in legge, con modificazioni, con la legge 114/2014 (pubblicata nel Supplemento ordinario n. 70, relativo alla G.U. 18/8/2014, n. 190).

Le modifiche apportate in sede di conversione sono in vigore, dove non è diversamente previsto dalla legge stessa, dal 19 agosto 2014.

CONTENUTO DEL PROVVEDIMENTO [vai direttamente alla SELEZIONE PER LE UNIVERSITA']

Il decreto-legge 90/2014 si compone di 67 articoli (di cui 14 sub numerati: -bis, -ter, ecc.) organizzati in 4 titoli:

TITOLO I - Misure urgenti per l'efficienza della PA e per il sostegno dell'occupazione

- Capo I (articoli 1-15): misure in materia di lavoro pubblico;
- Capo II (articoli 16-23-bis): misure riguardanti l'organizzazione delle PP.AA.

TITOLO II - Interventi urgenti di semplificazione

- Capo I (articoli 24-28): Accesso dei cittadini e delle imprese ai servizi della PA

TITOLO III - Misure urgenti per l'incentivazione della trasparenza e correttezza delle procedure nei lavori pubblici

- Capo I (articolo 29): Misure di controllo preventivo (articolo unico relativo all'iscrizione nell'elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa);
- Capo II (articoli 30-37): Misure relative all'esecuzione di opere pubbliche, servizi e forniture.

TITOLO IV - Misure per lo snellimento del processo amministrativo e l'attuazione del processo civile telematico

- Capo I (articoli 38-43), impropriamente rubricato "Processo amministrativo", comprende anche gli articoli
39 e 43, concernenti, rispettivamente, le ulteriori materie della semplificazione degli oneri formali nella partecipazione a procedure di affidamento di contratti pubblici e di informatizzazione del processo contabile;
- Capo II (articoli 44-54), rubricato "Disposizioni per garantire l'effettività del processo telematico", contiene ulteriori misure in materia di indirizzi di posta elettronica certificata della PA (art.47), di vendita delle cose mobili pignorate con modalità telematica (art.48). Questo ultimo capo contiene anche le norme di copertura finanziaria (art.53) e la disposizione relativa all'entrata in vigore del decreto (art.54).