RIFORMA PA [c.d. Madia]

Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Autori: Giorgio Valandro (con la collaborazione di Francesca Meneghini e Chiara Lazzaro)

Data di pubblicazione: settembre 2015

Ultimo aggiornamento: 10 marzo 2017


INFODIRITTO opera per la correttezza dei dati giuridici messi a disposizione e corregge tempestivamente gli errori segnalati a infodiritto@unipd.it. La corretta applicazione della normativa resta nella responsabilità degli uffici competenti.

IMMEDIATA APPLICAZIONE

Disposizioni di immediata applicazione - PDF

La legge delega 124/2015 in commento contiene anche alcune disposizioni immediatamente applicabili a tutte le amministrazioni pubbliche, comprese le università, a partire dal 28 agosto 2015 (data di entrata in vigore della legge).

Si tratta in particolare di disposizioni modificative o integrative della disciplina dei seguenti istituti:

1. Autotutela amministrativa (art. 6: modifiche alla legge 241/1990) 

2. Divieto di conferire incarichi a soggetti in quiescenza (art. 17, ultimo comma)

3. Silenzio assenso tra PP.AA. (art.3: modifiche alla legge 241/1990)