RIFORMA PA [c.d. Madia]

Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Autori: Giorgio Valandro (con la collaborazione di Francesca Meneghini e Chiara Lazzaro)

Data di pubblicazione: settembre 2015

Ultimo aggiornamento: 10 marzo 2017


INFODIRITTO opera per la correttezza dei dati giuridici messi a disposizione e corregge tempestivamente gli errori segnalati a infodiritto@unipd.it. La corretta applicazione della normativa resta nella responsabilità degli uffici competenti.

DECRETI DELEGATI

→ Società partecipate

DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2016, n. 175  - Testo unico in materia di societa' a partecipazione pubblica [permalink a Normattiva.it]

Le disposizioni introdotte  sono state integrate e corrette Le modifiche al al d.lgs. 175/2016, introdotte  dal d.lgs. 100/2017, sono entrate in vigore il 27 giugno 2017

STRUMENTI DI LETTURA

IN EVIDENZA

  • Finalità delle pertecipate (art. 4):
    1. Nessuna limitazione per società aventi oggetto esclusivo "la realizzazione di  progetti di ricerca finanziati dalle istituzioni dell'Unione europea" (art. 26)
    2. possibilità per le università di  costituire "società per la gestione di aziende agricole con funzioni didattiche"
    3. inclusione dell'autoproduzione di beni o servizi  strumentali anche "allo svolgimento delle loro funzioni" (dell'ente pubblico o delle società partecipate, ndr)
  • Attività consortili: aggiunte in definizione "società" (art.2, co. 1, d.lgs. 175/2016)
  • No sanzioni per mancata razionalizzazione (art. 20, co. 7, d.lgs. 175/2016): limitazione agli enti locali
    SSpspin off o di start up universitari
  • Spin off e start up universitari: razionalizzazione dopo 5 anni dalla costituzione (art. 26, co. 12-ter, d.lgs. 175/2016)
  • Scadenza ricognizione partecipate e personale (art. 24 e 25 del d.lgs. 175/2016): entro il 30/09/2017
  • Adeguamento statuti partecipate (art. 26): entro 31/07/2017
  • Società in house: precisazioni (art. 2, co.1 e art. 16, co. 3-bis)