Provvedimenti omnibus - GUIDA ALLA LETTURA

GUIDA ALLA LETTURA

II. Applicabilità alle università

  • «amministrazioni pubbliche»;
  • «pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo n. 165 del 2001»;
  • «amministrazioni inserite nel conto economico consolidato della pubblica amministrazione, come individuate dall'Istituto nazionale di statistica ai sensi dell'articolo 1, comma 3 (o comma 2), della legge 31 dicembre 2009, n. 196».

Le università NON rientrano:

  • tra le «amministrazioni centrali», le «amministrazioni statali» o tra amministrazioni pubbliche regolate da normative speciali, a meno che l’applicabilità alle università non sia altrimenti desumibile (riferimenti normativi esterni, ecc.);
  • tra gli "enti territoriali" (Regioni, province, comuni) o tra gli "enti economici" (imprese pubbliche, attualmente l'Agenzia del Demanio e la SIAE);
  • anche se le università potrebbero essere considerate in astratto enti pubblici "non economici" e "non territoriali", nel linguaggio del legislatore le università di norma NON rientrano tra gli «enti pubblici non territoriali» e «enti pubblici non economici».

In ogni caso, si raccomanda di verificare la non applicabilità, di volta in volta, in base al contesto normativo in cui la disposizione si inserisce.