MILLEPROROGHE 2016 [d.l. 244/2016 convertito in legge]

Autore: Giorgio Valandro

Data di pubblicazione: 3 gennaio 2017

Ultima modifica: 9 gennaio 2017


INFODIRITTO opera per la correttezza dei dati giuridici messi a disposizione e corregge tempestivamente gli errori segnalati a infodiritto@unipd.it. La corretta applicazione della normativa resta nella responsabilità degli uffici competenti.

Per ulteriori approfondimenti scrivere a infodiritto@unipd.it

PERSONALE

• CO.CO.CO: divieto di stipula dal 2018

Il comma 8, art. 1, del decreto-legge in esame, ha rinviato al 1º gennaio 2018 la decorrenza del divieto per le PA di stipulare contratti di collaborazione con personale esterno, in attesa del riordino della disciplina dei contratti di lavoro flessibile da parte delle PA (ex art. 17 della legge 124/2015).

A tal fine, l'art. 2, comma 4, secondo periodo, del d.lgs. 81/2015 è così riformulato: "Dal 1° gennaio 2018 è comunque fatto divieto alle pubbliche amministrazioni di stipulare i contratti di collaborazione di cui al comma 1."

Si ricorda che in tema di incarichi esterni è intervenuta anche la legge di stabilità per il 2017 (art. 1, comma 303, lett. a, l. 232/2016): dal 1° gennaio 2017, gli atti e i contratti di cui all'art. 7, comma 6, d.lgs. 165/2001 stipulati dalle università statali non sono soggetti al controllo preventivo di legittimità da parte della Corte dei Conti (di cui all'art. 3, comma 1, lettera f-bis), legge 20/1994), "al fine di valorizzare le attività di supporto allo svolgimento delle attività di ricerca" [vai a →DOSSIER LEGGE STABILITA' 2017]