MILLEPROROGHE 2016 [d.l. 244/2016 convertito in legge]

Autore: Giorgio Valandro

Data di pubblicazione: 3 gennaio 2017

Ultima modifica: 9 gennaio 2017


INFODIRITTO opera per la correttezza dei dati giuridici messi a disposizione e corregge tempestivamente gli errori segnalati a infodiritto@unipd.it. La corretta applicazione della normativa resta nella responsabilità degli uffici competenti.

Per ulteriori approfondimenti scrivere a infodiritto@unipd.it

CONTENIMENTO DELLA SPESA

• Organi collegiali: blocco emolumenti

L'art. 13, comma 1, del d.l. 244/2016 in commento, proroga ulteriormente (fino al 31 dicembre 2017) il limite massimo - pari agli importi risultanti alla data del 30 aprile 2010, ridotti del 10% (ex art. 6, comma 3, del d.l. 78/2010) - stabilito per la corresponsione di indennità, compensi, gettoni, retribuzioni o altre utilità, da parte delle pubbliche amministrazioni ai componenti di organi di indirizzo, direzione e controllo, consigli di amministrazione e organi collegiali, comunque denominati, e ai titolari di incarichi di qualsiasi tipo.

La riduzione non si applica al trattamento retributivo di servizio.