SMART WORKING NELLA P.A.

PRIVACY

Lo Smart Working si regge sulla continua trasmissione di dati. Risulta, pertanto, opportuno adottare le misure più idonee per garantire la conformità al Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali ( GDPR). I dati trasmessi, infatti, sono sempre suscettibili di subire una violazione, ancor di più nell'ambito di sistemi di trasmissione digitale che non siano opportunamente protetti.

→ Istruzioni per il datore di lavoro

→ Istruzioni per il lavoratore

→ Privacy e controlli a distanza