SMART WORKING NELLA P.A.

PRIVACY

Istruzioni per il lavoratore

Per garantire un'adeguata protezione, devono essere messe in atto misure che prevengano eventuali minacce di accesso non autorizzato ai dati da parte di terzi. Allo stesso modo va gestito l’accesso dei lavoratori alle apparecchiature utilizzate per il lavoro agile. A maggior ragione in contesti esterni o in occasione di trasferte o di lavoro in mobilità dovranno essere aggiornate e rispettate le policy (IT e posta elettronica o telefono aziendale).
Al riguardo, alcune semplici accortezze:

- evitare l’uso dei social network, o altre applicazioni social facilmente hackerabili;

- adoperare “misure di sicurezza” nell’utilizzo di pc o tablet come paraschermi ( privacy-screen) che impediscano la visuale laterale del vicino, non tanto e solo per motivi di riservatezza, ma anche per la circolazione dei dati;

- evitare di rivelare al telefono informazioni aziendali;

- evitare il collegamento a reti non sicure o sulle quali non si abbiano adeguate garanzie;

- non lasciare portatili o incartamenti incustoditi in treno o locali pubblici.