DOSSIER "CURA ITALIA" E ALTRI DECRETI

GESTIONE AMMINISTRATIVO-CONTABILE

A.1 Sospensione elezioni

L'art. 7 del decreto-legge 22/2020 (c.d. decreto "Scuola") prevede la sospensione delle procedure elettorali fino al 31 luglio 2020 ("fino al perdurare dello stato di emergenza") per il rinnovo degli organi collegiali e monocratici che siano in corso al 9 aprile 2020 o da svolgersi durante lo stato di emergenza deliberato dal Consiglio dei Ministri in data 31 gennaio 2020. Soltanto al termine dello stato di emergenza,  gli atenei provvederanno alla rinnovazione degli atti relativi alle procedure elettorali e allo svolgimento delle stesse nei termini indicati dallo statuto e dai regolamenti interni.

Per la durata dello stato di emergenza, nei casi in cui a partire dal 9 aprile 2020 gli organi monocratici si trovino nell'impossibilità di svolgere il proprio incarico o manchino di proseguirlo, subentra nell'incarico il sostituto individuato dalla legge o dallo statuto, ovvero, in mancanza, il decano dei docenti di prima fascia delle strutture interessate.

Gli organi monocratici e i componenti degli organi collegiali, ovvero quelli eventualmente subentrati, proseguono nell'incarico fino al subentro dei nuovi organi, anche in deroga alle disposizioni di legge e statutarie che ne disciplinano durata e limitazioni di funzioni.