MILLEPROROGHE 2021 (d.l. 183/2020 convertito in legge)

RICERCA

Protezione degli animali utilizzati per scopi scientifici

L’art. 4, comma 5, d.l. 183/2020 in commento, dispone l’ulteriore proroga al 1° gennaio 2022 della sospensione dell’applicazione delle disposizioni del d.lgs. 26/2014, che vietano in Italia alcune procedure di sperimentazione su animali a fini scientifici, con particolare riferimento all’autorizzazione di procedure relative a xenotrapianti (costituiti dai trapianti di uno o più organi effettuati tra animali di specie diverse) e alle ricerche sulle sostanze d'abuso (per testare possibili effetti di sostanze quali alcol, droghe e tabacco). E’ sospesa anche l’applicazione della condizione secondo la quale un animale già usato in una o più procedure può essere impiegato in altre procedure solo se classificate come "lievi" o "non risveglio".