Isabelle Chabot

Picture of Isabelle Chabot
Country:Italy

Courses

"RICORDANZE. SCRITTURE E MEMORIA DELLA FAMIGLIA (XIII-XV secc.)"

Dopo aver illustrato la nascita, le forme e le funzioni della memorialistica familiare tra XIII e XV secolo, il corso mostra come l'utilizzo dei "libri di ricordanze" consenta di elaborare un'antropologia storica della famiglia medievale in una prospettiva di genere.

Il corso si articola in due moduli di 21 ore, per un totale di 42 ore e 6 CFU:

Primo modulo: Nascita, forme e funzioni della memorialistica familiare tra XIII e XV secolo

Dopo aver delineato il quadro storiografico sui libri di famiglia, la docente indagherà le forme testuali della memoria familiare e la loro evoluzione tra fine '200 e '400:
- Cosa sono i libri di ricordanze? Dove e quando nascono? Chi sono gli scriventi? Sono un genere tipicamente toscano?
- La varietà delle forme testuali: libri di conti e 'ricordanze'; diari; biografie familiari collettive; testi genealogici ecc.
- Quali sono le loro funzioni? Famiglia e patrimonio, ma non solo
- Le scritture contabili femminili: la memoria di sé oltre i conti?
- La memoria degli umili: i libri di ricordanze degli artigiani

Secondo modulo: I libri di ricordanze: fonte per un'antropologia storica della famiglia medievale in una prospettiva di Genere

La seconda parte esplorerà, con una lettura tematica di un ampio ventaglio di testi, le forme della famiglia e della parentela in una prospettiva di genere:
1) l'alleanza matrimoniale: la scelta del coniuge; il matrimonio e i suoi rituali; forme e funzioni degli scambi patrimoniali (dote e doni nuziali); quali alternative alle nozze per le donne, gli uomini?
2) la nascita e i suoi rituali; la scelta del nome; la prima infanzia, il baliatico; morire in giovane età;
3) crescita ed educazione: i destini differenziati di maschi e femmine, di ricchi e poveri
4) la vedovanza delle donne: tra crisi familiare e agency femminile (seconde nozze, tutela dei figli, gestione del patrimonio, povertà)
5) morire, e sopravvivere nella memoria familiare

Category: A.A. 2020 - 2021 / Corsi di laurea magistrale / SCIENZE STORICHE (Ord. 2020)

"RICORDANZE. SCRITTURE E MEMORIA DELLA FAMIGLIA (XIII-XV secc.)"

Dopo aver illustrato la nascita, le forme e le funzioni della memorialistica familiare tra XIII e XV secolo, il corso mostra come l'utilizzo dei "libri di ricordanze" consenta di elaborare un'antropologia storica della famiglia medievale in una prospettiva di genere.

Il corso si articola in due moduli di 21 ore, per un totale di 42 ore e 6 CFU:

Primo modulo : Nascita, forme e funzioni della memorialistica familiare tra XIII e XV secolo

Dopo aver delineato il quadro storiografico sui libri di famiglia, la docente indagherà le forme testuali della memoria familiare e la loro evoluzione tra fine '200 e '400:
- Cosa sono i libri di ricordanze? Dove e quando nascono? Chi sono gli scriventi? Sono un genere tipicamente toscano?
- La varietà delle forme testuali: libri di conti e 'ricordanze'; diari; biografie familiari collettive; testi genealogici ecc.
- Quali sono le loro funzioni? Famiglia e patrimonio, ma non solo
- Le scritture contabili femminili: la memoria di sé oltre i conti?
- La memoria degli umili: i libri di ricordanze degli artigiani

Secondo modulo: I libri di ricordanze: fonte per un'antropologia storica della famiglia medievale in una prospettiva di genere

La seconda parte esplorerà, con una lettura tematica di un ampio ventaglio di testi, le forme della famiglia e della parentela in una prospettiva di genere:
1) l'alleanza matrimoniale: la scelta del coniuge; il matrimonio e i suoi rituali; forme e funzioni degli scambi patrimoniali (dote e doni nuziali); quali alternative alle nozze per le donne, gli uomini?
2) la nascita e i suoi rituali; la scelta del nome; la prima infanzia, il baliatico; morire in giovane età;
3) crescita ed educazione: i destini differenziati di maschi e femmine, di ricchi e poveri
4) la vedovanza delle donne: tra crisi familiare e agency femminile (seconde nozze, tutela dei figli, gestione del patrimonio, povertà)
5) morire, e sopravvivere nella memoria familiare

Category: A.A. 2019 - 2020 / Corsi di Laurea Magistrale / SCIENZE STORICHE