Section

  • Vuoi iscriverti al Corso di laurea in Scienze Sociologiche?

  • Open allClose all

  • A cosa mi prepara il corso di Scienze Sociologiche?

    Il Corso di Laurea in Scienze Sociologiche offre una solida formazione nell’ambito disciplinare della Sociologia, con una particolare attenzione alla dimensione metodologica.

    Gli studenti e le studentesse svilupperanno, da un lato, la sensibilità e le competenze proprie della sociologia, interagendo anche con le altre competenze presenti nei differenti ambiti disciplinari e professionali; dall'altro, acquisiranno dimestichezza con le varie tecniche, qualitative e quantitative, che caratterizzano il metodo di analisi sociologico.

    La laurea in Scienze Sociologiche è fortemente orientata in senso multidisciplinare, in modo da consentire agli studenti e alle studentesse di completare criticamente la loro preparazione con conoscenze e competenze di altre discipline.

    Nello specifico, gli obiettivi del Corso di laurea sono:

    a) Identificazione dei principali temi che caratterizzano i contesti sociali contemporanei (la globalizzazione, il multiculturalismo, le migrazioni, le disuguaglianze sociali ed economiche, i rapporti interreligiosi e interetnici, i media e la comunicazione, le forme della vita quotidiana), al fine di stimolare lo studente non solo a comprendere la particolarità della “immaginazione sociologica”, ma anche a trasformarla in uno strumento pratico, adeguato alla progettazione di azioni utili ad affrontare in modo efficace le sfide della complessità contemporanea.

    b) Trasmissione di conoscenze e competenze metodologiche, indispensabili per l’analisi empirica dei fenomeni sociali. In questo senso, il secondo anno prevede tre insegnamenti a carattere metodologico e statistico, nei quali vengono presentati e approfonditi i principali metodi e le più diffuse tecniche di ricerca sociale; nel secondo e terzo anno, lo studente ha inoltre a disposizione un’ampia scelta di laboratori (Marketing politico; Sociologia visuale; Focus group; Europrogettazione; Progettazione di contenuti multimediali etc.) e Stage, grazie ai quali poter sviluppare una conoscenza applicata della sociologia e un insieme di competenze operative e di specifiche tecniche di ricerca, spendibili nei contesti di analisi della realtà sociale complessa.

    c) Valorizzazione dell'approccio interdisciplinare e multidisciplinare, in modo da consentire agli studenti di completare criticamente la loro preparazione con conoscenze e competenze di altre discipline. Il primo anno, in particolare, è introduttivo alle scienze sociali, grazie alla presenza di insegnamenti di Storia contemporanea, Psicologia sociale, Istituzioni di Economia politica, Antropologia culturale, Scienza politica o Istituzioni di Diritto pubblico.

    • Quali sono gli ambiti occupazionali dei laureati in Scienze Sociologiche?

      Il laureato e la laureata in Scienze Sociologiche accedono al mondo del lavoro inserendosi in Aziende e Organizzazioni Private e del Terzo settore, Enti e Aziende Pubbliche. In particolare, trovano collocazione nei seguenti ambiti: Relazione con il pubblico e comunicazione; Programmazione, pianificazione e valutazione di servizi, attività ed eventi; Risorse umane; Mediazione culturale e inclusione sociale; Ricerche sociali, socio- economiche, socio-politiche e di mercato.

      Le competenze acquisite costituiscono in ogni caso la base di un'eventuale specializzazione, mediante l'accesso a lauree magistrali di carattere sociologico.

      La laurea triennale dà accesso diretto al corso di laurea magistrale interclasse in Culture, Formazione e Società Globale dell’Università di Padova.

      • Cosa devo fare per iscrivermi?

        Il Corso di laurea in Scienze Sociologiche è a numero programmato: 246 posti.

        Per iscriverti, devi sostenere un test TOLC-SU (Test on-line CISIA per l’accesso ai corsi di laurea di Area Umanistica), erogato anche in modalità TOLC@CASA, presso l’Università di Padova o presso altro Ateneo consorziato CISIA.

        Per sostenere il TOLC-SU ti devi iscrivere all’indirizzo http://www.cisiaonline.it. Poi, potrai sostenere il test su tutto il territorio nazionale o, se preferisci, presso un’aula virtuale o reale gestita da Unipd (a seconda dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria), secondo il calendario che trovi alla pagina https://tolc.cisiaonline.it/calendario.php?tolc=umanistica

        Il test si compone di 50 quesiti a risposta multipla, suddivisi in 3 sezioni:

        - Comprensione verbale e conoscenza della lingua italiana (30 domande)

        - Conoscenze acquisite negli studi (10 domande)

        - Ragionamento logico critico (10 domande)

        La composizione del punteggio utile ai fini della graduatoria è così costituita: 1 punto per ogni risposta corretta; 0 per quella non data; -0,25 per la risposta sbagliata.

        Subito dopo aver sostenuto il TOLC-SU, vedrai sul tuo monitor il punteggio ottenuto.

        Alla pagina https://www.unipd.it/tolc-su sono disponibili le informazioni relative al TOLC-SU;

        Se fai il test entro il 22 Luglio e ottieni un punteggio pari o superiore a 25, potrai partecipare alla prima selezione di 150 posti sui 246 disponibili, preimmatricolandoti online su www.uniweb.unipd.it dal 1° luglio entro le ore 12.00 del 23 luglio 2020.

        Una seconda selezione, per i rimanenti 96 posti (più gli eventuali residui della prima selezione) sarà disponibile per tutti coloro che sosterranno il test entro il 15 settembre 2020. In questa seconda selezione non è richiesto un punteggio minimo.

        In questo caso, potrai preimmatricolarti su www.uniweb.unipd.it dal 24 agosto 2020 entro le ore 12.00 del 16 settembre 2020 e partecipare così a una seconda graduatoria.

        Se rientri in posizione utile, sei ammesso al Corso ma ricorda che dovrai compilare la domanda di immatricolazione nei tempi previsti!

        Ulteriori informazioni sono disponibili sull’Avviso di ammissione (https://www.unipd.it/avvisi-ammissione-lauree-triennali-ciclo-unico) nella sezione: Scienze umane, Sociali e del Patrimonio culturale- accesso programmato. Alla pagina https://www.unipd.it/tolc-su ritrovi invece tutte le informazioni sul TOLC-SU.


        • Cosa sono gli OFA, ovvero gli Obblighi Formativi Aggiuntivi?

          Nel caso in cui, nonostante l’assegnazione del posto, la valutazione della prova del/della studente/essa risultasse insufficiente, viene automaticamente attribuito un OFA - Obbligo Formativo Aggiuntivo, spesso chiamato anche “debito”, che deve essere soddisfatto entro il 30 Settembre 2021.

          Se il punteggio conseguito al test è inferiore a 25, lo/la studente/ssa dovrà seguire e superare entro il primo anno un corso aggiuntivo di "Competenze testuali per l'università", unico per la Scuola. 

          Il percorso formativo da seguire per il recupero dell’OFA verrà specificato, a partire dal 15 settembre 2020, all’indirizzo https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?id=2709