Section

  • Corso di Laurea Triennale in Scienze Sociologiche - Ti Sei Appena Iscritto/a ?

    A questo link troverai la Home Page del Corso di Laurea, alla quale fare riferimento per trovare tutte le informazioni relative a:

    - calendario esami e lauree,

    - avvisi di chiusura straordinaria dell’ateneo o del CDL,

    - iscrizione alle pagine Moodle dei vari corsi e altro ancora.

    • Open all

      Close all

    • In quale periodo si svolge l’attività didattica?

      L’attività didattica è organizzata in semestri: il primo semestre va da ottobre/gennaio, il secondo da marzo/giugno. Di norma, tra metà gennaio e fine febbraio e tra metà giugno e fine luglio, vengono fissate le date della sessione d’esami. Inoltre, è prevista una sessione di recupero, tra agosto e settembre. Tutte le date e le informazioni sulla didattica sono disponibili nella pagina Moodle del Corso di Laurea.

      • Esiste obbligo di frequenza per le lezioni?

        Per il Corso di Laurea di Scienze Sociologiche c’è obbligo di frequenza per le attività Laboratoriali del secondo e terzo anno. Frequentare le lezioni è però sempre caldamente consigliato e spesso costituisce un vantaggio ai fini del superamento dell’esame. I criteri per essere considerati “frequentanti” sono spiegati da ogni docente all’inizio delle sue lezioni.

        • Sono previste attività di laboratorio, esercitazioni o stage?

          Sì. Al secondo e al terzo anno di corso, sono previste delle attività laboratoriali e/o lo Stage, del valore di 3 cfu. 

          In questo caso, ai fini di superamento della prova, agli studenti viene richiesta la frequenza obbligatoria alle lezioni (almeno 75% delle presenze).


          Inoltre, nel corso del triennio, a discrezione dei docenti, sono previste attività seminariali o esercitazioni (es. paper, presentazioni Power Point, approfondimenti) in alcuni casi sostitutive di una o più parti della prova d’esame.

          • In quali sedi si svolgono le lezioni?

            Salvo casi particolari, le lezioni del Corso di Laurea in Scienze Sociologiche si svolgono prevalentemente Via Cesarotti 10/12. Altre sedi sono le aule di Palazzo Maldura (piazzetta Folena 1) e le aule didattiche del complesso dell’Ex-ECA (Via Obizzi 21).

            • Si deve rispettare un ordine prestabilito per gli esami?

              Seppure caldamente consigliato, l’ordine per il sostenimento degli esami non è vincolante.

              Tuttavia vi sono discipline di base, che è opportuno superare prima di altre più specialistiche, ai fini di avere i prerequisiti conoscitivi necessari alla comprensione dei contenuti. È bene, ad esempio, finire gli esami del primo anno prima di fare quelli degli anni successivi; se fate bene i primi esami di area sociologica, che sono introduttivi ai concetti e agli autori, avrete la base per studiare per gli esami di area sociologica successivi; gli esami di metodologia e statistica sono utili anche per sostenere quelli “specialistici” del secondo e terzo anno e così via.

              • In che modo verranno effettuate le prove d’esame?

                Le prove d’esame possono consistere in: esami orali, compiti scritti, relazioni scritte o orali su attività svolte e/o bibliografia in programma, test con domande a risposta libera o a scelta multipla, il tutto a discrezione del docente, che può anche decidere di integrare una prova scritta con un orale. Le informazioni sulle modalità di svolgimento della prova sono sempre specificate sulla pagina dell’insegnamento e spiegate alla prima lezione di ogni corso.

                • Dove posso trovare informazioni su docenti e programmi dei Corsi?

                  Tutte queste informazioni relative agli insegnamenti sono reperibili nel Syllabus, che puoi trovare all’interno della sezione Didattica, al seguente link:

                  https://didattica.unipd.it/

                  Troverai i contatti dei docenti per singolo insegnamento, sedi e orari delle lezioni, presentazioni e introduzione generale e infine le modalità d’esame e la bibliografia.

                  • Dove posso trovare gli orari delle lezioni?

                    Si può consultare l'orario delle lezioni sul relativo portale degli studenti.

                    • Dove posso studiare e trovare i libri?

                      - Elenco aule studio dell'Ateneo di Padova: Aule Studio

                      - Elenco biblioteche dell'Ateneo di Padova: Biblioteca Digitale

                      • A cosa serve il Piano di Studi? E Quando si compila?

                        La compilazione del piano di studi, che si svolge generalmente in due finestra annuali attraverso il portale Uniweb, è importante perché permette di popolare il proprio libretto con gli esami corretti previsti dal proprio corso di studi e quindi la corretta iscrizione agli appelli e verbalizzazione.

                        Il piano può essere di due tipi, con diverse scadenze.

                        Il PIANO AUTOMATICO permette di selezionare opzionali ed esami a libera scelta tra una lista di esami consigliati, per affinità alla materia d’indirizzo, dallo stesso corso di laurea. Una volta conclusa la compilazione in Uniweb, il piano sarà fin da subito operativo e sempre modificabile nei periodi di apertura (solitamente novembre/gennaio e marzo/giugno).

                        Il PIANO PROPOSTO invece prevede che lo/la studente/essa selezioni gli esami opzionali o a libera scelta tra gli insegnamenti di tutto l’Ateneo, salvo la coerenza degli stessi con il proprio corso di studi. In questo caso, sarà il Consiglio di Corso di Studio a valutare le scelte proposte dal/la studente/essa: in caso di bocciatura, il piano di studi dovrà essere ricompilato, seguendo le valutazioni della commissione stessa. In questo caso, le finestre di apertura sono più brevi e coincidono con i mesi di novembre e di marzo/aprile.

                        • A chi posso rivolgermi se ho dei dubbi sul piano di studi, gli esami…

                          Puoi rivolgerti al Servizio Tutorato/Tutor Junior

                          I Tutor Junior sono dottorandi o studenti iscritti ai corsi di laurea magistrali che accolgono e supportano chi muove i primi passi all’interno dell’Università.

                          Rivolgiti a loro per avere informazioni e consigli sul corso di laurea in Scienze Sociologiche, per conoscere i Servizi dell’Ateneo, avere una prima assistenza in merito a questioni amministrative e burocratiche, segnalare problemi relativi allo studio e avere un supporto sia durante il percorso di studio triennale sia di orientamento per il post lauream.

                          Contatti:

                          Via Cesarotti, 10/12 (primo piano), Padova

                          email: tutorjunior.sociologia@unipd.it

                          • Cos’è il Programma di Tutorato Formativo?

                            Il Corso di Laurea in Scienze Sociologiche organizza un proprio percorso di supporto alla carriera degli studenti denominato Programma di Tutorato Formativo. Si tratta di un programma di attività e di incontri che ha l’obiettivo di fornire un supporto agli studenti del primo anno al fine di: agevolare la transizione e favorire l’integrazione al contesto universitario e supportare lo studente per tutto il percorso di studio; potenziare alcune competenze trasversali particolarmente utili per lo specifico corso di studio; accompagnare lo studente nella progettazione e definizione del proprio progetto formativo e professionale.

                            Il percorso prevede incontri settimanale, distinti in:

                            - "Tutorato dei Servizi": i Servizi agli Studenti dell’Ateneo incontrano gli studenti orientandoli all’utilizzo delle attività proposte dall’Università;

                            - "Tutoring" e "Peer tutoring": gli studenti, divisi in piccoli gruppi lavorano sulle competenze trasversali (il metodo e abilità di studio; la partecipazione alla vita universitaria; la capacità di valutare e valutarsi; lo sviluppo di strategie di problem solving; etc.), tramite il supporto e il coordinamento o di uno studente degli anni successivi al primo ("Tutor studente") o di un docente del Corso di Laurea ("Tutor docente").