Avvisi e notizie dal Corso di Studio in Lettere classiche e Storia antica

Acquisizione CFU per attività di stage tirocini e seminari

Acquisizione CFU per attività di stage tirocini e seminari

by Segreteria Didattica DiSSGeA -
Number of replies: 0

Gentili studenti,

si trasmette la seguente comunicazione da parte della prof.ssa Veronese, coordinatrice per il Corso di Laurea Magistrale in Lettere Classiche e Storia Antica.

Un cordiale saluto,
La segreteria didattica

***

Care studentesse e cari studenti, 

date le condizioni di emergenza che si sono create, si è posta la necessità di regolamentare anche l’acquisizione dei crediti di «Stage Tirocini e Seminari». Anche per questi crediti, almeno nella porzione che riguarda i cicli di seminari e conferenze che si organizzano periodicamente in Ateneo, verranno adottate le modalità ormai sperimentate per la didattica ordinaria.

Chi intendesse laurearsi nella sessione di giugno-luglio, o appena dopo la pausa estiva, avrà verosimilmente raccolto una quota già ampia di crediti. Se ne occorressero altri, si potranno quindi seguire online seminari e conferenze di varia natura.

Segnaliamo innanzitutto tre iniziative.

(a) Nell’ambito della didattica di dottorato si terrà nei giorni di giovedì 9, 16 e 23 aprile un ciclo seminariale di Studi filologici organizzato dal prof. Alvaro Barbieri [programma dettagliato infra].

(b) Nel mese di maggio verranno organizzati almeno 3 o 4 seminari del consueto ciclo di Storie di testi, curati dalla prof.ssa Margherita Losacco [dei singoli appuntamenti verrà dato annuncio per tempo].

(c) Aggiungiamo, per chi avesse più marcati interessi di modernistica, che proseguiranno in forma telematica anche le attività del «Circolo Filologico e Linguistico», del «Seminario di Italianistica» e dei «Seminari di Linguistica».

 

Ecco dunque i prossimi, imminenti, appuntamenti:

Ciclo seminariale di Studi filologici

  1. Giovedì 9 aprile 2020, videoconferenze zoom
    ore 8,45: Alvaro Barbieri, Presentazione del ciclo seminariale di Studi filologici
    ore 9-10,15: Margherita Losacco, «Madre e maestra delle altre materie»: la filologia classica come scienza e metodo
    ore 14,30-15,45: Luciano Bossina, Philologia sacra e philologia profana
  2. Giovedì 16 aprile 2020, videoconferenze zoom
    ore 11-12,15: Niccolò Zorzi, Le condizioni materiali e culturali della trasmissione dei testi antichi a Bisanzio
    ore: 14-15,15: Alessandra Petrina, Materialità dei primi testi a stampa: perché i database digitali non ci dicono sempre la verità
    ore 16-19: Giovanni Borriero, La filologia materiale: metodi e strumenti
  3. Giovedì 23 aprile 2020, videoconferenze zoom
    ore 11-12,15: Davide Cappi, Fenomenologia della copia: osservazioni sulla trasmissione manoscritta dei testi
    ore: 14-15,15: Dan Octavian Cepraga, Un’interminabile storia di variazioni: appunti per una “filologia” delle tradizioni orali

 

Per ciascuno di questi appuntamenti è in corso di definizione un collegamento zoom, che verrà prossimamente annunciato. La giornata di giovedì 9 aprile (1) conferisce 0,5 CFU; la giornata di giovedì 16 aprile (2) conferisce 1 CFU; la giornata di giovedì 23 aprile (3) conferisce 0,5 CFU.

Tutto il ciclo: 2 CFU.

 

Altre iniziative imminenti:

  • mercoledì 8 aprile alle ore 17.30 con la prima seduta del «Circolo filologico linguistico».
    Il relatore sarà il prof. Rocco Coronato dell’Università di Padova che ci parlerà di due capolavori di W. Shakespeare – il sonetto 30 e il sonetto 116. Precisamente il titolo della conferenza è: «Sweet Silent Thought». Due sonetti di Shakespeare (30 e 116).
    Il link a cui collegarvi è https://unipd.zoom.us/j/611166304
  • giovedì 9 aprile, alle ore 12.30 con la prima seduta dei «Seminari di Linguistica».
    Il titolo della relazione è Per un'analisi formale del suppletivismo: i verbi di movimento nelle lingue romanze. La relatrice sarà la prof.ssa Eva-Maria Remberger dell’Università di Vienna.
    Il link a cui collegarvi è https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?id=8565


A presto dunque! Vi aspettiamo numerose/i!