Avvisi e notizie dal corso di Studio

LINEE GUIDA PER ESAMI, LAUREE E AVVIO DELLE LEZIONI I SEMESTRE 2021-2022

LINEE GUIDA PER ESAMI, LAUREE E AVVIO DELLE LEZIONI I SEMESTRE 2021-2022

by Staff Moodle Scienze umane -
Number of replies: 0

Alle Docenti e ai Docenti, alle Studentesse e agli Studenti dei Dipartimenti FISPPA, DISSGEA, DBC, DISLL 

 

L’Ateneo ha comunicato le LINEE DI INDIRIZZO PER LA DIDATTICA PER IL PRIMO SEMESTRE DELL’ANNO ACCADEMICO 2021/2022.
Le Linee Guida dell’Ateneo sono allegate alla presente comunicazione, assieme al Modulo per richiesta di esame a distanza (da inviare al docente). 

In accordo con i Direttori dei Dipartimenti FISPPA, DISSGEA, DBC, DISLL e i rispettivi Referenti per la Didattica nel Tavolo Tecnico di Scuola, riunitosi il giorno 20 luglio, la Scuola precisa le Linee come segue. 

Per tutto quanto non esplicitamente precisato valgono le Linee Guida di Ateneo (allegate) o eventuali ulteriori comunicazioni che saranno inviate dai Dipartimenti. 


- PREMESSA 

È necessario considerare che, come riportato nelle Linee di Ateneo, la situazione sanitaria è in evoluzione e linee guida e protocolli di sicurezza saranno suscettibili di nuovi e, ad oggi, non prevedibili aggiornamenti.
Al momento, la Scuola sta programmando le lezioni del I semestre contando sugli spazi in gestione e su quelli assegnati dall’Ateneo. Nuovi spazi potrebbero essere resi disponibili, ma non si hanno ancora informazioni precise. Potrebbero dunque esserci limitate modifiche a seconda degli aggiornamenti che riceveremo. 

L’orario delle lezioni deve essere completato entro il 31 agosto, come da scadenza fissata dall’Ateneo. 


- SESSIONI DI ESAMI (23 agosto - 18 settembre): saranno programmate come indicato nelle Linee Guida. 

Le aule ad oggi assegnate e gli orari di prenotazione, in modo da organizzare eventuali turni, sono consultabili nel Portale Studenti (http://www.gestionedidattica.unipd.it/PortaleStudenti) e in Uniweb. 

L’organizzazione dei turni e l’apertura di sessioni online per gli studenti (come da Linee Guida) saranno gestite dai docenti stessi con l’aiuto delle segreterie didattiche dei Dipartimenti, dove previsto. 

Si suggerisce ai docenti di chiudere l’appello di esame almeno una settimana prima della data dell’esame stesso, in modo da facilitare l’organizzazione della prova. 

Gli esami scritti, con numero di studenti iscritti all’esame superiore alla capienza COVID dell’aula assegnata (vedi allegato capienze COVID aule), dovranno essere riprogrammati online sostituendo nell’appello in Uniweb l’indicazione dell’aula fisica con quella virtuale e notificando agli studenti iscritti il link zoom. 

Per gli studenti che non potranno sostenere esami in presenza (Modulo per richiesta di esame a distanza -da inviare al docente- allegato) dovrà essere previsto un appello online in data e orario decisi tra docente del corso con gli studenti iscritti. 

Per il tracciamento delle presenze in aula durante gli esami scritti è obbligatoria la rilevazione della presenza tramite l’app OrariUnipd. Tale procedura non si addice agli esami orali in presenza, considerato il continuo avvicendarsi di persone durante l’appello. 

Come indicato dalle Linee Guida, eventuali ulteriori precisazioni seguiranno a cura dei differenti Dipartimenti. 


- SESSIONI DI LAUREA: saranno programmate come indicato nelle Linee Guida. 

Per le Lauree Triennali la discussione potrà essere programmata online (per ragioni logistiche) e la proclamazione è programmata in presenza.
Per alcuni corsi si dovranno prevedere turni di proclamazione.
La modalità online deve comunque essere garantita (studenti fuori sede, studenti/docenti in condizioni di salute particolari, vedi Linee Guida Ateneo).

La presenza di invitati deve essere contingentata (da 5 a 8 a seconda degli spazi individuati e comunque salvo differenti disposizioni che saranno comunicate da parte dei Dipartimenti). 

Le Lauree Magistrali per tutti i Dipartimenti della Scuola sono previste in presenza.
La possibilità di discussione e proclamazione online deve essere comunque garantita (studenti fuori sede, studenti/docenti in condizioni di salute particolari, vedi Linee Guida Ateneo).
Come indicato dalle Linee Guida, eventuali ulteriori precisazioni seguiranno a cura dei differenti Dipartimenti. 


- LEZIONI DEL I SEMESTRE: saranno programmate come indicato nelle Linee Guida. 

Tutti gli insegnamenti del primo semestre per tutti i Corsi di laurea, i Corsi di laurea magistrale e i Corsi di laurea magistrale a ciclo unico dell’Ateneo, le Scuole di Specializzazione saranno svolti nelle seguenti modalità: 

a. Didattica duale: l’insegnamento è erogato contemporaneamente in presenza e online;
b. Didattica esclusivamente in presenza: l’insegnamento (ad esempio laboratori, esercitazioni, attività esperienziali) è erogato esclusivamente in presenza. 

Le modalità blended e esclusivamente online saranno adottate solo nei limiti previsti dalla normativa nazionale (Allegato 3 al DM 989/19): 

“ALLEGATO 3 al DM 989/19 – Linee guida sulla programmazione delle Università relativa all’istituzione dei corsi di studio
A. Corsi di studio convenzionali e a distanza - Le Università possono istituire, previo
accreditamento iniziale, le seguenti tipologie di corsi di studio: 

a) Corsi di studio convenzionali. Si tratta di corsi di studio erogati interamente in presenza, ovvero che prevedono - per le attività diverse dalle attività pratiche e di laboratorio - una limitata attività didattica erogata con modalità telematiche, in misura non superiore a un decimo del totale. 

b) Corsi di studio con modalità mista. Si tratta di corsi di studio che prevedono la erogazione con modalità telematiche di una quota significativa delle attività formative, comunque non superiore ai due terzi” 

e dalle Linee guida CUN: 

Linee Guida CUN 2021-2022: “Indicazioni: La modalità “convenzionale” va scelta quando non più di un decimo dei crediti delle attività formative del corso sono erogati in modalità telematica; ciò significa che il percorso formativo di ogni studente del corso non può comprendere più di un decimo dei crediti erogati in modalità telematica. La modalità “mista” va indicata quando più di un decimo ma non più dei due terzi delle attività formative del corso sono erogate in modalità telematica; ciò significa che gli studenti potranno avere più di un decimo dei crediti del proprio percorso erogati in modalità telematica, e tuttavia nessuno studente può avere un percorso formativo con più dei due terzi dei crediti erogati in modalità telematica” 

e comunque secondo la programmazione didattica approvata dai Dipartimenti. 

Non è prevista invece la modalità asincrona. 

Il cambio di modalità di programmazione della didattica per i docenti è deciso esclusivamente dal Direttore del Dipartimento di afferenza. 


NOTA BENE: Ad oggi, la Scuola sta programmando gli orari come da indicazioni ricevute.
Tenuto conto delle note già fornite dall’Ateneo sulla capienza-COVID delle aule, fatto salvo quanto previsto da eventuali nuovi protocolli nazionali, i docenti e le segreterie dei Dipartimenti (dove previsto) valuteranno se sarà necessario definire dei turni per la frequenza di insegnamenti in modalità duale.
In tal caso i docenti e le segreterie dei Dipartimenti (dove previsto) stabiliranno le modalità operative per suddividere gli studenti e le studentesse, che indicativamente potranno alternare una settimana in presenza e una a distanza.
I docenti e/o le segreterie dei Dipartimenti (dove previsto) forniranno agli studenti e alle studentesse le indicazioni di dettaglio sull’eventuale turnazione per ciascun insegnamento. 

Per favorire la massima partecipazione in presenza, alcuni orari di lezione saranno previsti di sabato mattina (come da Linee guida di Ateneo). Naturalmente, i docenti e i Presidenti di CdS interessati saranno consultati prima dell’adozione del provvedimento. 

Come indicato dalle Linee Guida, eventuali ulteriori precisazioni seguiranno a cura dei differenti Dipartimenti. 

_._ 

I Direttori e la Presidenza della Scuola di Scienze Umane Sociali e del Patrimonio Culturale

Padova, 20 luglio 2021