Attività didattica comune cicli: XXVII, XXVIII, XXIX



a) Attività didattica comune obbligatoria



1) De Bibliotheca: servizi e strumenti della Biblioteca di Filosofia e del Sistema Bibliotecario di Ateneo
Lunedì 24 febbraio 2014, h. 10.00-12.00,
aula informatica LAIF 3, Piazza Capitaniato 3, piano terra.
L’incontro è rivolto ai dottorandi del Primo anno di corso.
Referente: Prof. Luca Illetterati

Banche dati per la ricerca filosofica
Giovedì 27 marzo 2014, h. 10.00-12.00,
aula informatica LAIF3, Piazza Capitaniato 3, piano terra

Universa: presentazione della rivista
Martedì 18 marzo 2014, h. 12.00-13.00,
aula informatica LAIF3, Piazza Capitaniato 3, piano terra

L’infinito universo del web: dalla fruizione alla produzione di contenuti
Giovedì 10 aprile 2014, h. 10.00-12.00,
aula informatica LAIF3, Piazza Capitaniato 3, piano terra


Apri il Programma completo dei "Laboratori di Information Literacy"


2) Corso di eccellenza - Normative Dependence: ciclo di lezioni del Prof. Nick Zangwill (University of Hull, UK) - 3/6 giugno 2014
Programma del Corso:
- Martedì 3 giugno 2014 ore 15-18: Moral Realism, Aula Diano (ex Presidenza), Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, Padova
- Mercoledì 4 giugno ore 15-18: Expressivism, Aula Diano (ex Presidenza), Palazzo Liviano, Piazza Capitaniato 7, Padova
- Giovedì 5 giugno ore 10-12: Aesthetic Perception; ore 15-18: Normativity of the Mental, Aula Seminari, via Cesarotti 10/12, Padova
- Venerdì 6 giugno ore 15-18: Epistemic Dependence, Aula Seminari, via Cesarotti 10/12, Padova
Referente: Prof. Gabriele Tomasi




b) Attività didattica comune a scelta



Convegno Storia concettuale, Filosofia e Politica
Responsabili Proff.: Cesaroni, Chignola, Rametta (17 - 18 - 19 Febbraio 2014)
Sala delle Edicole, Palazzo del Capitanio, Piazza Capitaniato 3
- Locandina

• Prof. Kiyoshi Sakai (Gakushuin University, Tokyo) – Lunedì 17 marzo 2014 ore 16.00
Gottfried Wilhelm Leibniz, der erste Vertreter des "Kommunitarismus"?
Sede: Dipartimento di Scienze Politiche Giuridiche e Studi Internazionali, via del Santo 28, aula seminari
Referente: prof. Luca Basso

- Locandina


• Prof. Michael Quante (Università di Münster) – Martedì 15 aprile 2014 ore 16.30 Sede: Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata – Palazzo del Capitanio (piazza Capitaniato, 3), Sala «L. Stefanini».
Hegels pragmatistic conception of “Geist”
Referente: prof.ssa Francesca Menegoni

- Locandina

• Prof. Francesco Tuccari (Università di Torino) – Mercoledì 14 maggio 2014 ore 15.00 Sede: Aula Seminari del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi internazionali.
Antropologia e politica nel pensiero di Max Weber
Referente: prof.ssa Marta Ferronato

"La riflessione morale di fronte al mind/body problem"
Referente: Prof. Franco Biasutti

- workshop, 21 e 22 maggio 2014: "Categoriale ed extracategoriale, percezioni e concetti. Prospettive di analisi per ripensare il mind/body problem".
Relatori: L. Albertazzi, R. Poli, A. Donise, L.Guidetti, F. Fabbianelli, V. Raspa.
Scuola dottorale in Scienze Umane dell'Università di Parma
- workshop, dicembre 2014: "Il mind/body problem dalla prima modernità alla filosofia classica tedesca"
Dipartimento FISPPA dell’Università di Padova
- workshop, febbraio/marzo 2015: “L’idealismo critico di fronte ai problemi della mente e del corpo”
Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’educazione dell’Università di Torino
Relatori: H. Wiedebach (Zur Frage des psychophysischen Prinzips), A. Poma (Idea e passione ai tempi della differenza), G. Cuozzo (“Olocausto” e mercificazione del corpo umano), L. Bertolino (Dell’intelletto comune, di quello sano e di quello malato).
- workshop internazionale, marzo/aprile 2015: "The mind/body problem from Early to Late Modern Moral Philosophy".
Relatori: G. Giglioni (Warburg Institute): F. Bacon; S. Shreedar (Boston University): Hobbes; Ch. Jaquet (Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne): Spinoza; M. Losonsky (Colorado State University): Locke; R. Crisp (University of Oxford): Hume; J. Kneller (Colorado State University): Kant
Dipartimento FISPPA dell’Università di Padova

I dottorandi avranno ruolo di discussant. I seminari, strutturati su due mezze giornate, prevedono interventi di sei relatori e la pubblicazione dei contributi, includendo eventuali comunicazioni dei dottorandi.





Last modified: Friday, 13 May 2016, 11:36 AM