Attività didattica comune


LINK ALL'ARCHIVIO ATTIVITA' PER GLI ANNI 2014-2016

Il Corso propone una intensa attività didattica programmata con seminari, laboratori e approfondimenti tematici per un ammontare di oltre 300 ore di attività per ciclo, di cui almeno 100 offerte in lingua veicolare. Inoltre sono previsti momenti sistematici di confronto e discussione sullo stato dell’arte delle ricerche dei dottorandi, con Commissioni di discussant. Sono inoltre previste attività formative di ateneo e interateneo in comune con altri Corsi di Dottorato.

Il programma didattico è comune a tutto l'indirizzo e diviso per annualità del dottorato e prevede moduli differenziati pensati per incontrare le aree indicate dal piano formativo.

Modulo 1. Approfondimenti storico-epistemologico-metodologico

Modulo 2. Approfondimenti tematici, sui percorsi di ricerca approfonditi nel Corso

Modulo 3. Incontri per l'internazionalizzazione, attività convegnistiche, proposte esterne

Modulo 4. Formazione linguistica e alla comunicazione dei risultati di ricerca

 

Modulo 1. Inquadramento storico e epistemologico delle metodologie di ricerca qualitative e quantitative; introduzione all'uso di alcuni software operativi attraverso laboratori pratici guidati da esperti di almeno 15 ore per ogni software (N-VIVO, ATLAS-TI, SPSS). Introduzione alla consultazione e ricerca avanzata di risorse bibliotecarie e accesso banche dati curata in seminari specialistici (circa 15 ore di didattica interattiva) con esperti del CAB e rivolti in modo mirato all’area di ricerca pedagogica ed educativa; approfondimenti metodologici sui vari approcci di ricerca e sugli strumenti di indagine e metodologie specifiche (es. ricerca-azione, intervista, narrazione autobiografica, digital story telling, questionario...)

Modulo 2. Approfondimenti tematici riferibili alle linee di ricerca attive nella scuola. Alcuni tra i temi previsti: ricerca nella pedagogia interculturale, pedagogia delle differenze, formazione degli adulti e continua, diritti dell'infanzia, equità e giustizia, la valutazione e le sue ontologie, il museo dell'educazione, ricerca in pedagogia della famiglia, etica della ricerca, pratica del pensiero riflessivo, tecnologie educative, ricerca nelle scienze motorie, incontri su autori rilevanti della tradizione pedagogica.

Modulo 3. Seminari di studio condotti docenti stranieri in visita al nostro ateneo e coinvolti in attività di ricerca della scuola. Approfondimenti metodologici e tematici in lingua veicolare (almeno 100 ore)

Modulo 4. corso di inglese scientifico (40 ore) tenuto da lettore esperto del CLA di Ateneo per formazione specifica nella preparazione di presentazioni e scrittura di abstracts e papers di ricerca.

Ultime modifiche: giovedì, 2 febbraio 2017, 15:30