Section

  • 1

    Incontro accoglienza matricole 2020

    Incontro di accoglienza alle matricole A.A. 2020/21

    Mercoledì 23 settembre 2020 - ore 14.30


    Sala Petrarca - Cinema Pio X
    via Bonporti, 22 - Padova 
    Causa emergenza COVID per partecipare all'evento in presenza occorrerà prenotare il proprio posto al seguente link e presentarsi con il modulo di  Autocertificazione SARS CoV2  debitamente compilato


    L’incontro si svolgerà contemporaneamente sulla piattaforma Zoom Meeting
    Prenotazione obbligatoria al link: https://unipd.zoom.us/j/96136095021

    • 2

      Caratteristiche e finalità

      Il corso ha un duplice obiettivo: fornire agli studenti un quadro esaustivo dei processi storici dall'età antica al mondo contemporaneo; far comprendere loro quali siano metodi, linguaggi e strumenti del lavoro storiografico. Oltre allo studio teorico sono previste attività seminariali ed esercitazioni utili all'analisi della documentazione storica, all'uso e alla critica delle fonti, al censimento e alla gestione e valorizzazione del patrimonio bibliografico e archivistico. Una particolare attenzione viene prestata alla storia del territorio e alle peculiarità culturali di civiltà extraeuropee. Lo studente può acquisire esperienze formative funzionali al mondo del lavoro attraverso stage in biblioteche e archivi pubblici e privati. Infine il corso fornisce agli studenti la possibilità di acquisire significative competenze di base negli ambiti disciplinari filosofici e letterari

      • 3

        Materiale informativo

      • 4

        Materie di studio

        Storia (contemporanea, greca, medievale, moderna, romana, dei paesi islamici, del vicino oriente antico, dell’America latina, dell’America del Nord, dell’Europa orientale, dei paesi afro-asiatici, del cristianesimo, della storiografia, economica), antropologia culturale, archeologia (cristiana, greca e romana, medievale), archivistica, bibliografia e biblioteconomia, demografia storica, diritto pubblico, geografia informatica, letteratura (greca, italiana e latina), lingua (francese, inglese, spagnola, tedesca), paleografia latina, storia (della filosofia, delle dottrine politiche, delle religioni), storia dell’arte (contemporanea, greca e romana, medievale, moderna). Tirocinio di bibliografia.

        • 5

          Ambiti occupazionali

          Il laureato potrà lavorare in enti pubblici e privati, nell'editoria, nei servizi e negli istituti culturali, e nelle attività volte alla valorizzazione del territorio. Sarà in grado di gestire biblioteche e archivi dotandoli di appositi strumenti per la consultazione. Le competenze acquisite relativamente alla storia delle diverse civiltà consentiranno al laureato di poter operare come esperto della mediazione culturale in strutture impegnate nell'integrazione. Potrà diventare operatore culturale negli enti locali (regioni, comuni) e in organismi privati che studiano, pianificano e controllano il territorio. Infine il laureato in Storia potrà acquisire in specifici settori scientifico-disciplinari un buon numero di crediti che potrebbero essere utilizzati – dopo aver conseguito la laurea magistrale - per partecipare alle prove di 
ammissione per i percorsi di formazione per l'insegnamento secondario.

          • 6

            Dalla triennale alla magistrale

            Il corso dà accesso diretto al corso di laurea magistrale in Scienze storiche e in Scienze delle religioni (corso interateneo con Università Ca' Foscari Venezia), secondo le modalità che saranno indicate negli specifici avvisi di ammissione.