Sezione

  • Corso di Laurea Magistrale in Lettere classiche e Storia antica - AA 2018/19

    • Apri tuttiChiudi tutti

    • 1
      Argomento
      1
    • 2
      Argomento
      2

      Caratteristiche e finalità

      La laurea mira al recupero e alla trasmissione dell'antico quale dimensione diacronica del presente, in particolare della cultura greco-latina, straordinariamente significativa e a noi relata da cospicui caratteri di continuità; a far acquisire una conoscenza avanzata della cultura greco-latina, privilegiandone il patrimonio letterario e storico nella più ampia accezione, compreso il suo Nachleben. Contempera attività formative rivolte ai testi letterari greci e latini e al loro contesto e attività formative relative allo studio delle fonti storiografiche e delle relative metodologie. In particolare, il corso persegue l'obiettivo di approfondire le discipline linguistiche filologiche letterarie e storiche del mondo classico, anche nei loro aspetti tecnici e teorici. Costante attenzione verrà data al più ampio contesto storico-culturale, che fa intervenire discipline affini in grado di assicurare un quadro di riferimento complessivo, come archeologia, filosofia, italianistica.

      • 3
        Argomento
        3

        Settori di approfondimento

        Nel curriculum di Lettere classiche si privilegiano la conoscenza e la comprensione critica dei testi letterari greci e latini, collocati nel loro contesto storico-culturale; nel curriculum di Storia antica le tecniche di ricerca per il reperimento e l'utilizzo critico delle fonti ed in generale le competenze nelle metodologie delle scienze storiche, in particolare di quelle di ambito antichistico.

        • 4
          Argomento
          4

          Ambiti occupazionali

          Il corso forma specialisti in discipline linguistiche, letterarie e documentali; Scrittori; Specialisti in discipline linguistiche, letterarie e documentali; Linguisti e filologi; Revisori di testi; Archivisti, bibliotecari, conservatori di musei Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze dell'antichità, filologico-letterarie, storiche, filosofiche, pedagogiche, psicologiche e giuridiche. Tali figure professionali svolgono la loro attività presso enti pubblici e privati nei settori della cultura, dell'editoria e dell'informazione culturale e in particolare nel settore della pubblica istruzione, anche ai massimi livelli. Il laureato magistrale in Lettere classiche e Storia antica potrà altresì prevedere come occupazione l'insegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione all'insegnamento e superati i concorsi previsti dalla normativa vigente.

          • 5
            Argomento
            5

            Dalla triennale alla magistrale

            I requisiti per iscriversi al corso di laurea magistrale in Lettere Classiche e Storia Antica sono indicati nell'Avviso di Ammissione