Sezione

  • 1
    Argomento
    1

    Caratteristiche e finalità

    Il corso di laurea magistrale in Filologia Moderna, duplicazione, percorso internazionale, curriculum in Francesistica e Italianistica, con doppio titolo delle Università degli Studi di Padova e di Stendhal-Grenoble 3, si pone l'obiettivo di trasmettere una conoscenza approfondita delle tradizioni letterarie occidentali, con particolare riguardo allo spazio linguistico-culturale francese e italiano. Le espressioni, le forme e gli istituti della letteratura italiana saranno studiati attraverso il contatto diretto con i principali autori e le opere più rilevanti, assegnando sempre un ruolo centrale al confronto con i testi e al loro inquadramento storico. All'interno dell'ampia offerta formativa lo studente consoliderà le sue competenze nel dominio della storia della lingua italiana e della linguistica francese, nonché della critica testuale, conquistando piena consapevolezza delle problematiche dell'edizione critica e della sua prassi. Dato l'alto grado di specializzazione dell'insegnamento, lo studente sarà talvolta chiamato a orientare le sue scelte su base cronologica, privilegiando il Medioevo e il Rinascimento oppure la Modernità. In ogni caso dovrà impadronirsi dei principali metodi di descrizione dei testi letterari, avvalendosi di strumenti linguistici e stilistico-retorici adeguati. Dall'integrazione di tali competenze dovrà discendere una matura attitudine all'analisi e all'interpretazione dei fenomeni letterari, accompagnata dalla capacità di restituire ai testi il loro spessore storico, le loro specificità culturali e la loro densità di significazione. Lo studente risulterà iscritto sia all'Università di Padova che all'Università Stendhal-Grenoble 3. Al termine del corso, conseguirà un doppio diploma: la "Laurea Magistrale in Francesistica e Italianistica" e il "Master Lettres-Langues, spècialitè Etudes Françaises-Etudes Italiennes".

    La frequenza dei corsi, per gli studenti italiani, avverrà sia a Padova che a Grenoble, secondo il seguente schema di mobilità:

    • Primo anno: Università degli studi di Padova;
    • Secondo anno: Universitè Stendhal-Grenoble 3.
    • 2
      Argomento
      2

      Settori di approfondimento

      Storia della lingua italiana, letteratura italiana, filologia italiana: ciascuna disciplina proiettata entro un quadro di riferimento generalmente europeo, e più particolarmente romanzo, nonché nell’ambito specifico della teoria letteraria.

      • 3
        Argomento
        3

        Ambiti occupazionali

        Il laureato magistrale in Filologia moderna sarà in grado di svolgere compiti professionali in enti pubblici e privati nei settori della cultura, dell'editoria, dell'informazione culturale, della pubblicità e dello spettacolo. I laureati possono prevedere come occupazione l'insegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione all'insegnamento e superati i concorsi previsti dalla normativa vigente.

        • 4
          Argomento
          4

          Dalla triennale alla magistrale

          I requisiti per accedere al corso di laurea magistrale in Filologia Moderna (interateneo) sono indicati nell'Avviso di Ammissione