Section

  • Corso di Laurea Magistrale in Strategie di comunicazione - A.A. 2021/22

    ATTENZIONE: alcune informazioni si riferiscono all'A.A. 2019/2020 e verranno aggiornate appena saranno disponibili.

     

    LM-92 - Classe delle lauree magistrali in Teorie della comunicazione - Accesso: libero con requisiti - Sede: Padova

    Presidente corso di studi: prof. Denis BROTTO

    • Open allClose all

    • 1

      Open Day

      PRESENTAZIONE CORSO DI LAUREA

      19 MAGGIO 2021 ORE 11.00

      Incontro su Zoom Meeting al link:
      https://unipd.link/2mw
      • 2

        Videopresentazione del Corso di Laurea 2021

      • 3

        Caratteristiche e finalità

        Obiettivi specifici del corso sono l’acquisizione di conoscenze teoriche e la sperimentazione di esperienze pratiche che permettano ai laureati di:

        - analizzare i bisogni comunicativi in ambiti diversi;

        - appropriarsi di competenze metodologiche per la stesura di progetti e l’individuazione di strategie adeguate per rispondere a tali bisogni;

        - saper realizzare prodotti comunicativi come risultato dei processi di analisi e attuazione delle strategie individuate;

        - acquisire la capacità di progettare ed eseguire ricerche interdisciplinari sui temi della comunicazione;

        - padroneggiare, anche dal punto di vista teorico, gli strumenti informatici e multimediali necessari allo sviluppo di progetti comunicativi;

        - acquisire un’articolata competenza di scrittura, anche tecnica; dominare una lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano e conoscerne una seconda.

        • 4

          Settori di approfondimento

          Economia, informatica, linguistica, politica, psicologia, semiotica, sociologia, statistica, tecniche della comunicazione cinematografica, televisiva e pubblicitaria, storia, diritto e lingue straniere.

          • 5

            Ambiti occupazionali

            La laurea prepara alle attività di progettazione, ricerca e analisi in cui sono necessarie capacità di operare in modo autonomo nella gestione dei processi; ad esempio la professione di Analista nei centri di ricerca e negli osservatori che si occupano dell'analisi di prodotti e del monitoraggio di processi comunicativi complessi (sia quelli votati alla ricerca che quelli finalizzati alla fornitura di servizi a soggetti pubblici e privati).

            I laureati trovano impiego prevalentemente nell'area Comunicazione e marketing, riferita a tutte le attività di comunicazione pubblica, sociale e d'impresa, sia per le istituzioni pubbliche e gli enti no-profit, sia per le imprese private. Altre due destinazioni molto frequenti sono l'area Pubblicità e Informazione ed editoria.

            Figure professionali in evidenza sono il Responsabile comunicazione e marketing, che trova prevalentemente collocamento nel settore privato, e il Responsabile ufficio stampa, figura distribuita equamente tra settore privato e settore pubblico.

            Le altre occupazioni di rilievo sono: Comunicatore d'impresa, Comunicatore sociale, Comunicatore pubblico, Responsabile delle relazioni con il pubblico, Technical writer, Project manager, Communication manager e Organizzatore di eventi per l'area Comunicazione e marketing; Account executive, Account supervisor, Strategic planner, Media planner e Copywriter per l'area Pubblicità; Web content manager e Web project manager per l'area Comunicazione web e ICT.

            Ulteriori opportunità di impiego si hanno nelle organizzazioni internazionali e nelle organizzazioni non governative, ma anche in aree meno consuete come Commerciale e vendite e Risorse umane.

            • 6

              Dalla triennale alla magistrale

              I requisiti per accedere al Corso di Laurea magistrale in Strategie di Comunicazione sono indicati nell'Avviso di Ammissione