Il PERCORSO DI TIROCINIO INDIRETTO - FINALITÀ

Università degli Studi di Padova
Corso di laurea in Scienze dell’educazione e della formazione – Sede di Padova

Il percorso di tirocinio indiretto (PTI) è stato progettato per le studentesse e gli studenti del SEF PD che, a causa dell’emergenza Covid19, non possono attivare il tirocinio in forma diretta presso l’ente: è rivolto a chi, nonostante ripetuti tentativi, non è riuscito a trovare un ente disponibile ad attivare il tirocinio diretto o in smart workiing e a chi per importanti motivi personali ha necessità di aumentate condizioni di sicurezza.

L’obiettivo di questo percorso è di permettere di svolgere il tirocinio in maniera indiretta, cioè attraverso alcune attività che, nel loro insieme, cercano di “surrogare” il senso del tirocinio, non potendosi questo realizzare attraverso la fondamentale esperienza del contatto con l'ente.

Il percorso è stato pensato in quattro moduli successivi erogati in via telematica tramite piattaforma moodle dedicata. Il percorso di tirocinio indiretto è stato ideato con un duplice  scopo: da una parte, avviare lo/a studente/ssa in modo graduale e via via più focalizzato alle attività “sostitutive” del tirocinio diretto; dall’altra, proporre  un itinerario di familiarizzazione, analisi e sintesi, riflessione su alcuni temi chiave che caratterizzano il corso di studio (nei suoi due curricoli) e il tirocinio: gli enti educativi/formativi e il loro ruolo nel territorio, la figura professionale formata dal Cds, le pratiche professionali e l’esperienza professionale, gli strumenti della progettazione educativa e formativa.


Il percorso è articolato in quattro moduli, cumulativi e di complessità progressivamente crescente.


A conclusione del percorso di tirocinio indiretto, è previsto un report finale del tirocinio indiretto che lo/a studente/ssa dovrà redigere secondo una traccia che verrà fornita in piattaforma. Il report va poi presentato al docente per l’eventuale correzione o per le indicazioni richieste. Il report finale di tirocinio va infine datato e firmato dal tutor docente e spedito alla Tutor di tirocinio.

Le varie attività dei moduli saranno oggetto di valutazione e confluiranno nella scheda di valutazione del tutor docente, del tutor di tirocinio e nella scheda di autovalutazione. I valutatori delle varie attività saranno:

moduli 1 e 2: tutor di tirocinio

modulo 2: tutor di tirocinio

modulo 3: tutor docente, tutor di tirocinio

modulo 4: tutor docente


Nel percorso di tirocinio indiretto non è prevista una scheda oraria: valgono come attestazione lo svolgimento delle attività e la consegna in piattaforma dei diversi elaborati previsti dai quattro moduli.


Il riferimento per il percorso tirocinio indiretto è la dott.ssa Marta Rossi, tutor di tirocinio (tirocinio.cdl.sef@unipd.it).



ACCEDI ALLO SPAZIO DEL TIROCINIO INDIRETTO



Last modified: Wednesday, 23 December 2020, 12:03 PM