Redazione della Relazione e della Tesi, frontespizio, consegna

Redazione della Relazione e della Tesi

La Relazione e la Tesi devono essere redatte su fogli A4 stampati fronte e retro.  
Impaginazione, font, ecc. sono a discrezione del laureando.
Il numero di pagine va concordato con il relatore, primo punto di riferimento per ogni laureando.
La copertina deve essere preferibilmente in cartoncino leggero, il colore è a discrezione del laureando.


Frontespizio

I frontespizi delle tesi devono riportare nella parte alta il nome del Dipartimento di riferimento del corso di studio (Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata) e il nome del corso di studio stesso. Qualora il relatore della tesi non sia afferente al Dipartimento di riferimento, caso comune nei corsi di studio in cui ci sono contributi significativi di più Dipartimenti, si riportano sia il nome del Dipartimento di riferimento che il nome del Dipartimento del relatore.
Il nome dei Dipartimenti va riportato per esteso senza acronimi così come la denominazione del corso di studio va riportata per esteso senza sigle.
Il frontespizio deve dunque obbligatoriamente riportare i dati indicati nel fac-simile


Modalità di CONSEGNA della tesi


Due copie della tesi (di cui una firmata dal relatore)  vanno portate in Segreteria Didattica (Piazza Capitaniato 3).Una copia della tesi va obbligatoriamente consegnata dallo studente al relatore.Se entro la data di consegna la tesi/relazione non risultasse ancora pronta per la consegna, è possibile chiedere una proroga (di una settimana) portando in Segreteria Didattica, entro e non oltre la data stessa, il frontespizio della tesi.

Si fa presente che, in caso di annullamento della domanda di laurea, le tesi, se già consegnate, dovranno essere tempestivamente ritirate.

Last modified: Thursday, 29 March 2018, 11:49 AM