GLOSSARIO


Questo glossario raccoglie alcune definizioni a supporto dell'utente

Sfoglia il glossario usando questo indice

Caratteri speciali | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | TUTTI

C

Citazione

Quando all’interno di un testo viene riportato un brano di un’altra fonte ciò va evidenziato. Ogni citazione richiede che vengano dati gli estremi della sua fonte. Citare correttamente significa dichiarare in modo chiaro e onesto da chi e da dove provengono quelle idee, informazioni o dati.
Riediger, Helmut, Scrivere tesi, saggi e articoli, Editrice Bibliografica, Milano, 2009, p. 49 e p. 240

Classificazione

La Classificazione decimale Dewey (anche DDC, acronimo di Dewey Decimal Classification) è uno schema di classificazione bibliografica per argomenti organizzati gerarchicamente, sviluppato nel 1876 da Melvil Dewey (1851-1931); dalla prima redazione è stato modificato e accresciuto, con ventitré revisioni principali, l'ultima delle quali nel 2011. È molto diffusa in biblioteche delle più diverse tipologie, dove consente di determinare in modo univoco la distribuzione dei libri nei diversi settori; laddove non occorrano notazioni molto particolareggiate si utilizza in genere in edizione ridotta.


Connessione da remoto

Per connessione da remoto si intende la possibilità da parte degli utenti dell’Università degli studi di Padova, di accedere a tutte le risorse elettroniche anche da remoto (off-campus), come se si fosse nella rete di Ateneo (on-campus) .

La consultazione da remoto avviene attraverso due modalità: Auth Proxy o Single Sign On (SSO).



Consistenza

Annate di una pubblicazione in serie possedute dalla biblioteca.



Copyright

Il copyright (termine di lingua inglese che letteralmente significa diritto di copia) è l'equivalente del diritto d'autore nei paesi di common law, come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, dal quale però differisce, sotto vari aspetti.

È solitamente abbreviato con il simbolo ©. Quando tale simbolo non è utilizzabile si riproduce con la lettera "c" posta tra parentesi: (c) o (C).

https://it.wikipedia.org/wiki/Copyright


Creative Common

Le licenze Creative Commons offrono sei diverse articolazioni dei diritti d'autore per creatori che desiderino condividere in maniera ampia le proprie opere secondo il modello "alcuni diritti riservati". Creative Commons è un'organizzazione non profit dedicata all'espansione della condivisione delle opere di creatività nel rispetto delle leggi internazionali esistenti sul diritto d'autore.