Archivio notizie

inserito in appalti in pillole

inserito in appalti in pillole

by Mauro Sessa -
Number of replies: 0

Negli appalti di servizi e forniture, diversamente da quanto accade per gli appalti di lavori, non vige ex lege il principio di necessaria corrispondenza tra la qualificazione di ciascuna impresa e la quota della prestazione di rispettiva pertinenza, essendo la relativa disciplina rimessa alle disposizioni della lex specialis della gara. Con la conseguenza che, di fronte ad una lex specialis che prevede soltanto i requisiti di capacità tecnica per l’intero raggruppamento, senza previsione di soglie minime di requisiti in relazione ai componenti e in assenza di una norma imperativa con valenza eterointegrativa, non può disporsi l’esclusione del concorrente (CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III – sentenza 22 maggio 2019, n. 3331)