Archivio notizie

AMMINISTRAZIONE DIGITALE - NODO eIDAS ITALIANO

AMMINISTRAZIONE DIGITALE - NODO eIDAS ITALIANO

by Elisa Visentin -
Number of replies: 1

ANCHE LA SPAGNA ADERISCE AL NODO eIDAS ITALIANO

Dopo il Belgio, la Grecia, la Svezia e l’Estonia, la Spagna è il quinto Paese a connettersi.

Il nodo italiano, il cui progetto è di CEF-FICE, tramite il pulsante Login with eIDAS consente l’interoperabilità transfrontaliera delle identità digitali (eID) e la sua implementazione permette la circolarità delle eID italiane fra gli stati membri dell’Unione Europea.

Per mezzo di esso i cittadini italiani potranno utilizzare le proprie credenziali SPID (e prossimamente anche la Carta d'Identità Elettronica, CIE) per accedere ai servizi online messi a disposizione dagli Stati Membri dell'UE. Viceversa, i cittadini stranieri potranno utilizzare i propri sistemi di identificazione elettronica nazionali per accedere ai servizi online della PA e dei privati in Italia.

Comunicato AgID del 4 giugno 2019

Per approfondimenti si rinvia al portale Eid.gov e al regolamento UE n. 910/2014 

VIOLAZIONE NORME PRIVACY

by Zeudi Zilio -

VIOLAZIONE NORME PRIVACY-DANNO ERARIALE
La multa del Garante irrogata a carico della scuola in cui è stata violata la privacy degli studenti disabili ricade come danno erariale sulle spalle del dirigente scolastico (CORTE DEI CONTI LAZIO, Sentenza n. 246/2019).

PDF ARTICOLO: "Danno erariale per il dirigente scolastico che ha violato le norme sulla privacy degli studenti".

Da Il Sole 24 Ore-Quotidiano Enti Locali e Pa, del 07-06-2019.