NEWSLETTER

Sospensione verifica beneficiari inadempienti e pignoramenti stipendi

Sospensione verifica beneficiari inadempienti e pignoramenti stipendi

by Giorgio Valandro -
Number of replies: 0

Si segnala che le disposizioni dell'art. 48-bis del DPR n. 602/1973 (verifica beneficiari inadempienti) non si applicano fino al 31 gennaio 2021

 
In particolare, l'art 1, comma 2, del decreto-legge 15 gennaio 2021, n. 3, recante " Misure urgenti in materia di accertamento, riscossione, nonché adempimenti e versamenti tributari" (pubblicato in GU Serie Generale n.11 e in vigore dal 15/01/2021), ha prorogato fino al 31 gennaio 2021 la sospensione dei versamenti già prevista dall'art. 68, comma 1 del decreto-legge n. 18/2020 (c.d. Cura Italia).
 
Di conseguenza, sono prorogati fino al 31 gennaio 2021 i seguenti termini di sospensione introdotti dal decreto-legge 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio):
a) Sospensione delle verifiche ex art. 48-bis DPR n. 602 del 1973 (art. 153, comma 1, d.l. 34/2020, che rinvia appunto all'art. 68 d.l. 18/2020)
b) Sospensioni dei pignoramenti dell'Agente della riscossione su stipendi e pensioni (art. 152, comma 1, d.l. 34/2020)